Background

SEMINARI E CORSI


DOWNLOAD PDF LOCANDINA

DESIDERO MAGGIORI INFORMAZIONI

 

 OBIETTIVI DEI SEMINARI ESPERIENZIALI:

I Seminari Esperienziali e i Gruppi mirano ad approfondire la conoscenza di se stessi attraverso la pratica della presenza, la Meditazione Attiva e l’interazione relazionale con se stessi e gli altri.

– Ritrovarsi per mantenersi presenti econsapevoli emozionalmente e spiritualmente, staccare con tutti gli impegni usuali e concedersi un momento di pace e riflessione interiore.
– Mettersi in gioco assieme agli altri per migliorare la comunicazione di sentimenti ed emozioni e la presenza relazionale.
– Agire in modo propositivo, cioè praticare le meditazioni e le tecniche, per espandere la consapevolezza delle proprie ferite e delle proprie risorse innate per superarle,
– Vivere in modo esperienziale il concetto di “Assoluto” attraverso la meditazione nei suoi molteplici aspetti.
– Riconoscersi il libero arbitrio di immaginare nuovi paradigmi e nuovi significati di vita.

– Approfondire lo studio del proprio “carattere”
– Ricordare, recuperare o sviluppare in un contesto protetto di gruppo, la Fiducia Fondamentale
– Esplorare le dimensioni del silenzio e del vuoto ed espandersi oltre la mente dialettica
–  Esplorare livelli di coscienza sempre più essenziali prossimi al concetto di “Assoluto”.

OBIETTIVI GENERALI: I Seminari Esperienziali e i Gruppi di Approfondimento, sviluppano la percezione di nuove possibilità di intendere la propria guarigione dell’anima,  sono incontri che hanno un carattere prettamente pratico, con elementi di filosofia e teoria, che partono da bisogni concreti di risolvere dubbi o conflitti interiori, difficoltà e sofferenze individuali, obiettivi di stare bene con se stessi e con gli altri, in ogni ambito: personale, professionale, spirituale e mirano all’esperienza dell’Essenza o “ricordo della Fiducia Fondamentale” – non sono terapie psicologiche e non intendono sostituirle!

LA MEDITAZIONE ATTIVA: Il centro del lavoro su di sè rimane la meditazione nei suoi molteplici aspetti intesa sempre come “Pratica della Piena Presenza” quindi allenamento all’espressività e alla messa in relazione delle emozioni antagoniste  ed estreme, con tutti i benefici pratici che questa comporta. Sono ottimi strumenti che aiutano a sviluppare la fiducia fondamentale: unico elemento chiave che permette realmente al praticante e al ricercatore di uscire dal dominio dei condizionamenti sociali, famigliari, sessuali, culturali e di ogni altro attaccamento illusorio.

Il fine della Meditazione Attiva è quello di esplorare, avventurarsi e accedere ai livelli più essenziali e profondi di coscienza e alle dimensioni mistiche dell’amore assoluto, della gratitudine, della grazia Divina e della Gioia.

ATTRIBUIRE SIGNIFICATO ALLA PROPRIA PRATICA: Mediante la pratica, viene da se la trasformazione del significato dei vissuti dolorosi in un ottica spirituale, dove regna la fiducia, la grazia, l’amore  e l’opportunità di rinascere in ogni istante, dove l’essenza di tutti gli aspetti e del concetto stesso di Assoluto si integrano e si manifestano in un’unica possibile realtà: l’adesso! Abbiamo la libertà di cambiare significato alla nostra vita e possiamo farlo quando l’obiettivo è  l’esperienza della Fiducia Fondamentale. nei Seminari e Corsi pratichiamo proprio questi “passaggi”  chiave per attraversare tutte le dimensioni di potere e di controllo fino all’Essenza, dove ogni cosa fluisce da sé, spontaneamente e l’anima  trova la sua dimensione unitaria nello stato di presenza alla realtà.

OLTRE LE ESPERIENZE MISTICHE:Se hai sviluppato sufficiente fiducia, hai sicuramente fatto molte esperienza di picco, momenti meravigliosi di estasi e adorazione, ma, avrai compreso che non portano a nulla di sostanziale finché tali esperienze rimangono fine a se stesse, sono viaggi emotivi che fanno evadere dalla sofferenza interiore… cure paliative, ma non risolutive, perché non affrontano il tema centrale: il controllo!

IL CONFLITTO INTERIORE COME OPPORTUNITÀ: La coscienza individuale e i suoi paradigmi limitanti e auto-sabotanti fungono dunque da carburante verso la crescita di un integrazione più completa e espansa, includendo via via ogni parte dell’essere. I seminari sono inoltre un’opportunità di confronto a livello creativo ed emozionale, apprendi nuove capacità di espressione, nuove risorse per essere presente nelle relazioni e ricevi nuovi input per rinnovare il tuo interesse alla vita e alla crescita personale e spirituale.

LO SPIRITO DELL’ESPLORATORE: Essere motivato/a ad esprimere ciò che sei senza censura e cercare gli aspetti essenziali della vita, quindi voler ascoltare e poi integrare ogni parte di te, anche se ferita, orgogliosa o impaurita, significa aver percepito l’esistenza di una verità unificante, significa porsi in modo introspettivo e allo stesso tempo attivo propositivo verso la propria esistenza e il senso che essa deve avere per te e questa è la cosa più meravigliosa e potente che possa accaderti!

STILE DI LAVORO – Sarai seguito/a  personalmente passo a passo (nei limiti delle dinamiche di gruppo che emergono); per la prerogativa di vivere le manifestazioni interiori nella forma più sincera e completa, ossia quella corporeo-emozionale: non troverai “mentalismi” o trucchi ipnotici o pseudo-ipnotici per eludere le forze che albergano dentro di te, perché è controproducente!   Esse vogliono essere espresse e conosciute, perché “esse” sono te e solo così si possono manifestare nella loro completezza, la loro energia vitale e la potenzialità di amore insita in loro come parti di un’unica cosa,  possono così allearsi e unire le forze per riconoscersi nella loro Natura Originaria, come pure manifestazioni differenziate del Divino.